#ChiesinaUzzanese: varato un super piano di investimenti da oltre 600.000€ grazie allo sblocco dell’avanzo di amministrazione.

#ChiesinaUzzanese: varato un super piano di investimenti da oltre 600.000€ grazie allo sblocco dell’avanzo di amministrazione.

La variazione di bilancio approvata dal Consiglio Comunale Lunedì 22 Ottobre permetterà al Comune di Chiesina Uzzanese di spendere una parte, circa €300.000, dell’enorme avanzo di amministrazione. Questo è stato reso possibile dalla circolare n° 25 del 03/10/2018 con la quale il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha comunicato agli enti locali la possibilità di spendere la parte di avanzo di amministrazione destinata agli investimenti, recependo così una recente sentenza della Corte Costituzionale sul punto.

Una boccata di ossigeno che permetterà alla nostra Amministrazione di intervenire in alcune situazioni dove fino ad oggi era impossibile, visti i vincoli di bilancio. Questa serie di investimenti è la dimostrazione che la macchina comunale è operativa e sarebbe pronta ad effettuare numerose opere pubbliche, che purtroppo in questi ultimi anni sono state bloccate dalle scelte scellerate sui vincoli di bilancio imposti ai Comuni Italiani.

Gli interventi, che saranno contrattualizzati entro la fine dell’anno e vedranno la luce non appena le procedure di gara saranno ultimate, riguardano numerose aree del territorio comunale. Oltre all’utilizzo dell’avanzo è in fase di conclusione l’iter del progetto per il Campo sportivo polivalente che sorgerà dietro la Scuola Media. L’intervento, del valore di 100.000€ è finanziato dal CIPE e riguarderà anche la realizzazione di ulteriori parcheggi a servizio delle Poste e dei residenti dell’area. Oltre a questo, abbiamo ottenuto un cofinanziamento da parte della Fondazione CariPT per l’efficientamento energetico della Scuola Elementare (sostituzione infissi e caldaie), la coibentazione del tetto della Scuola Media e la verifica sismica sulla struttura del Comune per un valore dei lavori pari a 210.000€, di cui 40.000€ con fondi comunali.

Questi due interventi sono solo gli ultimi di una lunga serie che in questi 5 anni hanno interessato i nostri plessi scolastici: dopo l’efficientamento energetico con la sostituzione delle caldaie e degli infissi, dopo la sostituzione di numerosi punti luce nella scuola e nella palestra e la ristrutturazione di una parte esterna della facciata, la Scuola Media vedrà un importante intervento sul tetto. La Scuola Elementare, invece, dopo la verifica sismica dell’anno scorso e i relativi lavori effettuati prima dell’inizio di quest’anno scolastico, sarà interessata dall’efficientamento energetico con la sostituzione degli infissi e delle caldaie. Inoltre l’ufficio tecnico, rinnovato ed ampliato nel suo personale, è al lavoro per riuscir a destinare i fondi concessi per la verifica sismica della casa comunale sulla Scuola Media.

Ancora, sono stati stanziati ben 110.000€ per l’asfaltatura delle strade e la manutenzione dei marciapiedi, 60.000€ per la sostituzione dei corpi illuminanti con un intervento che riguarderà tutto il territorio comunale, 86.000€ per la ristrutturazione e il miglioramento di tutti i parchi e giardini comunali e circa 40.000€ per l’aggiornamento dei software e dei computer della casa comunale e l’acquisto di due mezzi a servizio dell’ufficio tecnico.

“Siamo felici di poter dare il via a questa importante serie di lavori, con una portata complessiva di 600.000€, che interesserà tutto il territorio comunale e andrà a risolvere numerose questioni che in questi anni sono rimaste irrisolte. Finalmente la concessione del Ministero dell’Economia ci permette di spendere i fondi che avevamo bloccati a bilancio. Questo dimostra, ancora una volta, che il nostro Ufficio Tecnico è operativo e funzionante e in questi anni i vincoli di bilancio non ci hanno permesso di lavorare con programmazione e continuità. Infine voglio rivolgere un ringraziamento al nuovo Responsabile Federico Bonelli, il quale, benché sia arrivato da poco, si è messo subito al lavoro per cercare di portare a termine tutti i progetti entro fine anno” dichiara il Sindaco Marco Borgioli.

L’Amministrazione Comunale di Chiesina Uzzanese

Condividi su