#ChiesinaUzzanese. Ecco il resoconto del Consiglio Comunale del 30/5.

01Giu

Martedì 30 Maggio si è tenuto il Consiglio Comunale alle ore 21:30 nella Sala Guelfi del Comune di Chiesina Uzzanese. Ecco, punto per punto, cosa abbiamo approvato e discusso. Qua l’ordine del giorno.

Dopo la normale approvazione del verbale della seduta precedente, primo punto all’ordine del giorno, e nessuna comunicazione prevista al secondo punto dell’ordine del giorno, ci sono state due interrogazioni fatte dal capogruppo di minoranza Tommaso Mazzocchi, al terzo punto dell’ordine del giorno.

3) Le due interrogazioni riguardavano i posti auto per disabili previsti in Via Garibaldi e la disposizione dei banchi del mercatino che viene fatto ogni terza Domenica del mese.

Per quanti riguarda la prima interrogazione è stato risposto che ad ora, in tutto il paese, il numero di posti per disabili è quello previsto dalla legge. In ogni caso se ci fosse la necessità di ulteriori posti auto per disabili si provvederà a realizzarli. Per quanto riguarda la seconda interrogazione è stato chiesto se fosse possibile impostare il mercatino della terza Domenica del mese così come è impostato quello settimanale del Mercoledì in modo da tenere aperta Via del Meletto e l’accesso al parcheggio del Concorde da Via Garibaldi. A questa richiesta è stato risposto che ciò risulterebbe impossibile per motivi effettivi di spazio in quanto nel mercatino della Domenica i banchi presenti sono molti di più rispetto a quelli del marcato del Mercoledì e si è preferito lasciare aperto il passaggio per il parcheggio del Concordo da Via Vittorio Veneto.

4) A questo punto dell’ordine del giorno era presente una variazione al bilancio di previsione 2017/18/19. Questa variazione è dovuta principalmente al fatto che abbiamo potuto destinare 30.000 € di avanzo di amministrazione nel capitolo per la Manutenzione straordinaria delle strade e dei marciapiedi. Questi fondi, legati anche ad un contributo regionale di 4.000 €, ci permetteranno di effettuare un lavoro di abbattimento delle barriere architettoniche presenti sui marciapiedi (Leggi qua). Oltre a questo ci sono alcune piccole modifiche nella parte delle entrate e delle uscite che si sono rese necessarie per l’esigenza degli uffici. Naturalmente tutte modifiche in pareggio, tante entrate quante uscite.

5) Al punto n°5 è stato necessario effettuare una piccola modifica al Regolamento del Consiglio Comunale approvato nel Giugno dello scorso anno poiché gli uffici si sono accorti che erano presenti due piccoli refusi nella numerazione di due articoli e nel terzo comma di un articolo.

6-7-8) Questi punti dell’ordine del giorno riguardavano l’affidamento delle strutture sportive di proprietà comunale. Ogni punto prevedeva l’approvazione del bando di selezione pubblica del gestore per quanto riguarda la palestra comunale, la tecnostruttura, e i campi sportivi.

9-10) In questi punti erano presenti due ordini del giorno presentati da Forza Italia riguardanti le alte tariffe dei parcheggi nei pressi degli ospedali e la situazione di crisi dei disoccupati over 50. Entrambe approvate all’unanimità.