#ChiesinaUzzanese. Convocazione del Consiglio Comunale del 20/09/2018.

#ChiesinaUzzanese. Convocazione del Consiglio Comunale del 20/09/2018.

E’ stato convocato per Giovedì 20 Settembre il Consiglio Comunale. L’appuntamento è per le ore 19.00 presso la Sala “Antonio Guelfi” del Palazzo Comunale. Questo l’ordine del giorno:

  1. Lettura ed approvazione del verbale della seduta consiliare tenutasi in data 26/07/2018 .
  2. Comunicazioni.
  3. Interrogazioni.
  4. Ratifica deliberazione della Giunta Comunale n. 84 del 10.09.2018 ad oggetto: “Variazione al bilancio di previsione 2018/2019/2020.”
  1.  Variazione al Bilancio di Previsione 2018/2020 con applicazione Avanzo di amministrazione 2017.
  2. Approvazione del Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2017.
  3. Piano comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche. “Mercato Settimanale del Mercoledì.” Rideterminazione dell’organico dei posteggi e nuova localizzazione degli stessi in P.zza V. Emanuele II° e viaGaribaldi.
  4. Approvazione del Regolamento dell’organismo di composizione della crisi da sovra indebitamento denominato “Cittadini liberi.”
Condividi su
L’Amministrazione Comunale di #ChiesinaUzzanese aderisce a Wiki Loves Monuments Italia.

L’Amministrazione Comunale di #ChiesinaUzzanese aderisce a Wiki Loves Monuments Italia.

Il Comune di Chiesina Uzzanese ha aderito al progetto Wiki Loves Monuments Italia, il più grande concorso fotografico del mondo organizzato in Italia dall’associazione Wikimedia Italia. L’idea, che si è sviluppata per la prima volta nei Paesi Bassi nel 2010, ha avuto l’appoggio anche della Commissione Europea e del Consiglio d’Europa ed è arrivata in Italia nel 2012 con l’appoggio di numerosi enti e della soprintendenza ai Beni Culturali.

Gli obiettivi principali di Wiki Loves Monuments Italia possono essere riassunti in: valorizzare l’immenso patrimonio culturale italiano sul web, promuovendo la sua ricchezza artistico-culturale presso una vasta platea internazionale; invitare tutti i cittadini a documentare la propria eredità culturale, imparando a condividere le loro fotografie grazie all’uso di licenze libere, nel pieno rispetto del diritto d’autore e della legislazione italiana; aumentare la consapevolezza della necessità di tutela dei monumenti, preservandone la memoria.

“Per questi motivi abbiamo deciso di dare l’autorizzazione a fotografare i monumenti di proprietà comunale presenti sul nostro territorio oltre alla concessione della Chiesa di Chiesanuova da parte dell’Associazione Pia Unione. Siamo da sempre attenti alla valorizzazione dei nostri monumenti storici del paese e per questo nel corso degli anni abbiamo provveduto alla ristrutturazione dello Xenodochio, del lavatoio di Molin Nuovo, del Monumento ai Caduti, della Croce di Panata e dell’ex Casa del Fascio. In queste settimane il nostro ufficio tecnico sta lavorando ad un ulteriore ristrutturazione del nostro Monumento ai Caduti, per partecipare ad un bando regionale, ed a un progetto di valorizzazione dello Xenodochio per partecipare ad un bando emesso dalla Fondazioni Caript.”

Maggiori informazioni su: https://wikilovesmonuments.wikimedia.it

L’Amministrazione Comunale di Chiesina Uzzanese

(Nella foto un particolare dell’interno dello Xenodochio di Chiesina Uzzanese)

Condividi su
#ChiesinaUzzanese, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli.

#ChiesinaUzzanese, consegnate le borse di studio agli studenti meritevoli.

Venerdì 3 Agosto, durante la serata di premiazione delle Eccellenze Chiesinesi, sono state consegnate le borse di studio istituite dal Comune di Chiesina Uzzanese e realizzate anche con il prezioso contributo della Banca di Pescia e Cascina. Alla presenza dell’Amministrazione Comunale e del Direttore Generale Antonio Giusti è stato consegnato un riconoscimento simbolico agli studenti che potranno ritirare il premio.

“Siamo felici di aver premiato questi ragazzi. L’impegno scolastico ed universitario deve essere riconosciuto e il Comune, nel suo piccolo, è giusto che faccia la propria parte. Proprio per questo, abbiamo deciso di premiare, a nome della comunità, gli studenti maggiormente meritevoli, con la speranza che raggiungano i loro traguardi. Ci auguriamo di replicare anche il prossimo anno e speriamo nuovamente nell’appoggio della Banca di Pescia e Cascina.”

L’elenco dei premiati:

Per la scuola media: Chiara Bottai, Francesco Polvere, Carla Ilda Charlot, Valentina Vannini, Mirko Maraviglia, Camilla Pierotti, Bianca Batisti; per le Superiori: Agnese Magrini e Denise Villamagna; per l’Università: Caterina Sanzone, Nicolò Toti e Rosa Orza.

L’Amministrazione Comunale di Chiesina Uzzanese

Condividi su
#ChiesinaUzzanese, un punto sulla sicurezza delle infrastrutture.

#ChiesinaUzzanese, un punto sulla sicurezza delle infrastrutture.

Dopo le tragiche notizie di attualità di questi giorni, è doverosa una riflessione da parte di tutti coloro che si trovano ad amministrare la “cosa pubblica” sul come risulti assai difficile garantire la manutenzione e la sicurezza di tutte le strutture e degli immobili pubblici.

Dopo la tragedia del crollo del ponte a Genova, ecco che abbiamo ovunque nomine di commissioni, sopralluoghi, controlli e chiusure di ponti, non senza gli immancabili selfie. Nel nostro piccolo, un territorio di neanche 8 chilometri quadrati, in questi anni, abbiamo cercato di agire nel modo migliore, provando a prevenire i problemi per il patrimonio di nostra competenza. Per esempio, il ponte di Gambino è stato ristrutturato qualche anno fa e con l’istituzione del senso unico abbiamo cercato di diminuire il traffico, mentre il ponte tra Chiesina e Uzzano sarà riaperto fra poco, dopo il nulla-osta del Genio Civile. Chiederemo anche ai tecnici della Provincia e a quelli di Autostrade per l’Italia, che comunque stanno effettuando un intervento sul nostro ponte, di certificare la sicurezza delle infrastrutture presenti sul nostro territorio comunale, al fine di avere un quadro più dettagliato della situazione.

Sul fronte della sicurezza degli edifici pubblici, sono state effettuate indagini approfondite presso la Scuola Elementare Dante Alighieri e presso il Palazzo Comunale. Tutti gli edifici pubblici sono stati sottoposti ad indagini e diagnosi strutturali riferite alla sismica, i cui risultati hanno portato all’esecuzione di opere di rinforzo del solaio di copertura dell’edificio comunale e sono in fase di affidamento interventi edili localizzati presso la Scuola Dante Alighieri, che verranno svolti prima della data di apertura dell’anno scolastico 2018-2019. Per quanto riguarda le scuole, altri lavori di manutenzione sono stati realizzati dall’amministrazione comunale, durante l’estate, in alcune scuole primarie e dell’infanzia del territorio: sono stati eseguiti interventi di tinteggiatura di locali, ripristino delle pavimentazioni e delle coperture, oltre ad opere manutenzione ordinaria per risolvere alcune problematiche e rendere così più funzionali, decorosi e sicuri gli spazi interni ed esterni dei plessi scolastici.
Sempre in tema di sicurezza, in questo caso per gli utenti nelle aree pubbliche, è stata anche avviata una campagna di valutazione delle condizioni fotostatiche e fitosanitarie al fine di accertare le piante che potrebbero recare pericolo per la pubblica e privata incolumità con l’abbattimento di quelle diagnosticate pericolose.

Quando si parla di sicurezza, non possiamo dimenticarci dello stato di degrado delle strade, provinciali ed in parte anche comunali, che attraversano il nostro territorio. Per questo abbiamo stilato un accordo quadro per la riasfaltatura di alcuni chilometri e, non appena avremo la disponibilità economica, procederemo anche in quel senso insieme ad interventi sulla segnaletica orizzontale e verticale. Inoltre, come succede da qualche anno a questa parte, abbiamo provveduto al taglio dell’erba sulle strade provinciali: operazione che non compete a noi, ma di cui, per garantire la sicurezza dei viaggiatori, ci siamo sentiti in dovere di farci carico.

L’Amministrazione Comunale di Chiesina Uzzanese

 

Condividi su
#Educazioneallacittadinanza. Anche a Chiesina Uzzanese si può firmare la proposta di legge di iniziativa popolare.

#Educazioneallacittadinanza. Anche a Chiesina Uzzanese si può firmare la proposta di legge di iniziativa popolare.

Anche nel nostro Comune sarà possibile firmare la proposta di legge di iniziativa popolare che punta a far inserire in tutte le scuole di ogni ordine e grado la materia di EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA. Una proposta arrivata direttamente dai Sindaci dell’ANCI, l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, che mi trova totalmente d’accordo.

Tutto il testo della proposta di legge potete trovarlo in questo articolo insieme ad alcune slide di spiegazione.

Studio della Costituzione, studio del principio di eguaglianza, educazione alla legalità, al rispetto dell’altro, ambientale, digitale ed alimentare.

 La proposta di legge

Le slide della proposta di legge

 

Condividi su